........attendi qualche secondo.

#adessonews ultime notizie, foto, video e approfondimenti su:

cronaca, politica, economia, regioni, mondo, sport, calcio, cultura e tecnologia.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

 

Vendita di un’immobile, le detrazioni sulla ristrutturazione vengono trasferite in automatico? #adessonews

FiscoOggi, la rivista online dell’Agenzia delle entrate, ha appena risposo ad un quesito di un proprio lettore, con il quale fornisce alcuni utili chiarimenti in merito al trasferimento del credito d’imposta relativo alla ristrutturazione edilizia.
Il contribuente, sostanzialmente, chiede se, a seguito della vendita dell’immobile, tali detrazioni saranno trasferite al nuovo proprietario. Cerchiamo anche noi di fare un po’ di chiarezza.

Il quesito del contribuente: a chi spetta il credito d’imposta rimanente?

Il contribuente ha affermato di aver da poco venduto un immobile, ristrutturato qualche anno fa, per il quale beneficerebbe delle detrazioni relative ai lavori antisismici.
Lo stesso si chiede se perderà il diritto a tali detrazioni e se, dunque, il credito d’imposta rimanente venga trasferito automaticamente al nuovo proprietario. Il contribuente, altresì, asserisce che in sede di atto notarile non è stato previsto nessuno specifico accordo in tal senso.

Le detrazioni sulla ristrutturazione vengono trasferite in automatico, ma ci si può accordare per il contrario. Ecco come

La risposta al quesito posto dal contribuente, purtroppo, è negativa. Ai sensi dell’articolo 16-bis, comma 8, del Tuir:

“In caso di vendita dell’unità immobiliare sulla quale sono stati realizzati gli interventi di ristrutturazione ediliza, la detrazione non utilizzata – in tutto o in parte – è trasferita per i rimanenti periodi di imposta, salvo diverso accordo delle parti, all’acquirente persona fisica dell’unità immobiliare. In caso di decesso dell’avente diritto, la fruizione del beneficio fiscale si trasmette, per intero, esclusivamente all’erede che conservi la detenzione materiale e diretta del bene”.

Ad ogni modo, il venditore può conservare la detrazione delle rate residue specificandolo nell’atto di trasferimento dell’immobile stesso.

Inoltre, l’Agenzia delle entrate, con la circolare del n. 7 del 25 giugno 2021 ha anche specificato che:

“in mancanza di tale specifico accordo nell’atto di trasferimento dell’immobile, la conservazione in capo al venditore delle detrazioni non utilizzate può desumersi anche da una scrittura privata, autenticata dal notaio o da altro pubblico ufficiale a ciò autorizzato, sottoscritta da entrambe le parti contraenti, nella quale si dia atto che l’accordo in tal senso esisteva sin dalla data del rogito”.

“Il comportamento dei contribuenti in sede di dichiarazione dei redditi deve essere coerente con quanto indicato nell’accordo successivamente formalizzato”.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.investireoggi.it/fisco/vendita-di-unimmobile-le-detrazioni-sulla-ristrutturazione-vengono-trasferite-in-automatico/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.